10 – Nobiltà dalla badessa anastasia

La badessa porge la mano ad un giovane nobile perché anche lui potesse porgerle i suoi saluti. Un rito quello del baciamano che metteva in essere il potere della donna sull’uomo, prostrarsi per rispetto e reverenza. Il giovane ragazzo è indubbiamente un nobile poiché indossa un mantello con lo stemma di Castellana Grotte, su suo capo indossa una corona. Questo rito era riservato al clero maschile ma in questo dipinto si vuol risaltare anche la reverenza che la nobiltà aveva per il po tere vescovile allora detenuto dalle badesse.

Anastasia Kroutikova

Hai una porta sul percorso che vuoi candidare? Clicca qui

Vuoi partecipare anche tu alla prossima edizione? Clicca qui

Dove si trova e come raggiungerla (Riferimento n.10)